LE CLASSI DENTALI – ORTODONZIA

Classificazione del morso
La classificazione dei morsi è suddivisa in tre categorie principali: Classe I, II e III.

Questa classificazione si riferisce alla posizione dei primi molari e al modo in cui mordono insieme.

Perché è così importante? La classificazione del tuo morso fornisce anche un’indicazione se esiste una discrepanza scheletrica. Ci aiuta a determinare il motivo per cui il morso non si adatta correttamente. La posizione delle mascelle è il fondamento osseo del morso. Pertanto, se le mascelle non sono allineate, la correzione ortodontica diventa più complessa.

I° CLASSE: 

La classe I è una relazione normale tra i denti superiori e inferiori e le mascelle, o morso equilibrato.

II° CLASSE:   

La classe II è dove il primo molare inferiore è posteriore (o più verso la parte posteriore della bocca) rispetto al primo molare superiore. In questa relazione anormale, i denti anteriori superiori e la mascella sporgono più in avanti rispetto ai denti inferiori e alla mascella.

C’è un aspetto convesso di profilo con mento sfuggente e labbro inferiore. I problemi di classe II possono essere dovuti a una crescita insufficiente della mascella inferiore, a una crescita eccessiva della mascella superiore o a una combinazione dei due.

In molti casi, i problemi di classe II sono ereditati geneticamente e possono essere aggravati da fattori ambientali come il succhiare le dita. I problemi di classe II vengono trattati tramite il reindirizzamento della crescita per portare in armonia i denti superiori e inferiori e le mascelle.

III° CLASSE:

La classe III è dove il primo molare inferiore è anteriore (o più verso la parte anteriore della bocca) rispetto al primo molare superiore.

In questa relazione anormale, i denti inferiori e la mascella sporgono più in avanti rispetto ai denti e alle mascelle superiori. C’è un aspetto concavo di profilo con un mento prominente.

I problemi di classe III sono solitamente dovuti a una crescita eccessiva nella mascella inferiore, un sottobosco della mascella superiore o una combinazione dei due. Come i problemi di classe II, possono essere ereditati geneticamente.

Chirurgia Orale

Chirurgia orale La chirurgia orale è la branca che si occupa della risoluzione di problematiche odontoiatriche per le quali è necessario un approccio chirurgico. con...

L’importanza di sostituire i denti mancanti.

La Mancanza dei Denti: I Problemi. Ci sono molti motivi per cui avviene  la perdita di un dente. Un dente può essere perso o estratto...

Fluoroprofilassi: cos’è e a che cosa serve

La fluoroprofilassi nei bambini e negli adulti E' Un'importante arma a nostra disposizione per rendere i denti più forti e sani è l'applicazione topica e...

Paradenti Sportivo

PARADENTI SPORTIVO - Mouthguard Il paradenti sportivo è un importante e a volte indispensabile dispositivo dentale per la sicurezza e la protezione di chi pratica...

Migliorare il sorriso

Migliorare il Vostro sorriso di può! Sorridere, masticare e parlare. Avere una dentatura sana e completa è fondamentale per migliorare la qualità della nostra vita. Avere 32...

Il Bruxismo – Serrare i denti

BRUXISMO DENTALE Molte persone tendono a serrare e stringere i denti ciò succede solitamente la notte. Questo fenomeno si chiama bruxismo, quando ciò avviene regolarmente...

Ultimi Articoli

td_ajax_preloading=”preload” sort=”random_posts”]
[/vc_column][/vc_row]

Latest from blog

Summary
Ortodonzia: Le classi Dentali
Article Name
Ortodonzia: Le classi Dentali
Description
Le classi dentali in ortodonzia sono suddivise in tre categorie distinte:, ogni classe rappresenta il modo come accostano le arcate dentali e i problemi ortodontici causati.
Author
Publisher Name
Studio Dentistico Lucca
Publisher Logo