Collutori

colluttori

Il collutorio è un liquido da usare puro o diluito in acqua per gli sciacqui della bocca.

I Collutori vengono classificati in detersivi e medicati.

 

DETERSIVI: in commercio si trovano numerosi tipi di collutori: antiplacca, antitartaro.. ma nella maggior parte dei casi il loro utilizzo non apporta alcun beneficio alla pratica di igiene orale domiciliare, sia che vengano utilizzati sia prima che dopo lo spazzolamento dei denti.

La loro azione si basa unicamente sulla capacità leggermente detersiva data dai movimenti che si compiono durante i risciacqui, l’aroma piacevole in essi contenuto favorisce inoltre la sensazione di maggior pulizia.

I collutori contenenti fluoro rilasciano parti di questa sostanza all’interno della cavità orale, ma per ottenere un’azione vantaggiosa legata a questa molecola è piuttosto preferibile somministrarla in associazione a un dentifricio.

MEDICATI: le circostanze in cui viene prescritto un collutorio a base di sostanze medicate sono legate ad eventi ben precisi: interventi chirurgici, interventi parodontali e in tutti i casi in cui è necessario un’aiuto per limitare i depositi di placca sia su denti gengive.

Il dentista deciderà il prodotto più idoneo e la durata del trattamento.

Esistono collutori a base di clorexidina: sostanza in grado di ridurre notevolmente il deposito di placca batterica, il cui utilizzo prolungato nel tempo può però alterare l’equilibrio dei batteri del cavo orale.

Questa sostanza può dare alterazioni del gusto, pigmentazioni sui denti e sulle mucose, tutti fenomeni reversibili alla sospensione del trattamento.

A base di zinco cloruro ed alcool etilico: indicato per un’azione astringente di gengive e mucose dopo la rimozione meccanica di depositi di placca e tartaro sottogengivale.

A base di floruro amminico e floruro stannoso: con capacità antibatteriche ed antiplacca più mirati sugli agenti patogeni del cavo orale, è indicato per usi protratti nel tempo.

Ortodonzia Estetica

Ortodonzia linguale ed estetica Ortodonzia linguale     L'ortodonzia linguale consiste in una tecnica che utilizza particolari tipi di bracket metallici posizionati sulla superficie interna dei denti. Tali...

Brillantino al dente

BRILLANTINO AL DENTE Le varietà di brillantino sono molteplici e vengono scelte a discrezione del paziente. Il brillantino può essere colorato o con vetro Swarovski. Le procedure...

Odontoiatria Estetica

Odontoiatria estetica Estetica e salute orale sono due fattori che sono conseguenti. Gengive e denti sani e allineati danno anche un aspetto gradevole al nostro...

Scegliere lo spazzolino dentale adatto

Tipi di Spazzolini Dentali Spazzolino manuale Insieme al filo interdentale è uno strumento indispensabile per una buona igiene orale domiciliare. TESTINA: Lo spazzolino deve possedere una...

La gomma da masticare, può detergere i denti?

Gomme da masticare La gomma da masticare esisteva 6.000 anni fa. I nostri antenati masticavano gomme a base di catrame nero e linfa degli alberi....

Scovolini e spazzolini interdentali

Scovolini e Spazzolini interdentali Gli scovolini e gli spazzolini interdentali, sono degli spazzolini di dimensioni ridotte con forma cilindrica o conica che vengono montati su...

Ultimi Articoli

Summary
Cosa sono i collutori e perchè si usano
Article Name
Cosa sono i collutori e perchè si usano
Description
Collutori. Il collutorio è un liquido da usare puro o diluito in acqua per gli sciacqui della bocca. I Collutori vengono classificati in detersivi e medicati. DETERSIVI: in commercio si trovano numerosi tipi di collutori: antiplacca, antitartaro.. ma nella maggior parte dei casi il loro utilizzo non apporta alcun beneficio alla pratica di igiene orale domiciliare
Author
Publisher Name
Studio Dentistico Dott. Paola Del Bianco
Publisher Logo